Ascolto ridotto

Ascolto ridotto

(originariamente écoute réduite) Nella teoria schaefferiana, lascolto ridotto è latteggiamento che consiste nellascoltare il suono per sé stesso, come oggetto sonoro, rimuovendo la sua fonte reale o presunta e il significato che può trasmettere. Più precisamente, è linversione di questa duplice curiosità per cause e significato (che tratta il suono come un intermediario che ci consente di perseguire altri oggetti) al fine di rivolgere la curiosità al suono stesso. Nellascolto ridotto la nostra intenzione di ascolto si rivolge allevento, che è loggetto sonoro stesso (e non ciò a cui si riferisce) e i valori che porta in sé (e non quelli che suggerisce). [Chion 1983, EARS]