Modulazione di frequenza (o FM dall’inglese)

Modulazione di frequenza (o FM dall’inglese)

La modulazione di frequenza consiste in una frequenza che influisce su un’altra. Può essere applicata come effetto o usata come forma di sintesi (vedi sotto).

La frequenza di un suono di input o carrier è modulata da un secondo suono (modulatore). Quando la frequenza di modulazione è bassa e la forma d’onda è semplice, come un’onda sinusoidale, il risultato è un vibrato. Quando la frequenza di modulazione è più alta, viene generata una qualità del suono più complessa.

Questo modulatore di solito ha una frequenza compresa nello spettro udibile umano (20Hz – 20kHz). La sintesi FM è in grado di creare facilmente qualità sonore complesse.

FM